La conservazione digitale dei documenti: l’importanza del suo utilizzo

Oggigiorno ci troviamo in una società, e in un'epoca, dove maggior parte delle cose sono state digitalizzate: basti pensare, ad esempio, che tutti i documenti che un tempo erano cartacei oggi sono, invece, digitalizzati. La vulnerabilità del digitale e della tecnologia, però, dev'essere assolutamente azzerata quando si parla di documenti molto importanti: è per questa motivazione che esiste la  conservazione digitale dei documenti (approfondita qui https://www.savinosolution.com/conservazione-digitale/) che non si limiterà solamente a conservarli in determinati server appositi, bensì potrà garantirne anche alcune caratteristiche molto importanti.

In questo articolo andremo a scoprire che cos'è la conversazione digitale dei documenti e come è possibile poterla applicare quando è necessario.

Le caratteristiche della conservazione digitale dei documenti

La conversazione digitale dei documenti è legislata da una serie di procedimenti che potranno conferire al documenti da digitalizzare diversi tipi di qualità, tra cui la sua autenticità, la sua integrità, l'affidabilità, la leggibilità ma soprattutto la reperibilità del documento stesso. La conservazione digitale, dunque, non si limita esclusivamente a sostituire il documento cartaceo in uno nuovo digitale identico, bensì acquisirà anche nuove proprietà che lo renderanno unico e inimitabile, per evitare che possa essere disperso o, peggio ancora, contraffatto.

Il processo di conservazione digitale dei documenti

Oltre alla conversione precisa del documento cartaceo in documento digitale, il processo che prevede la conservazione digitale del documento prevederà anche la presenza della firma digitale, in grado di applicarsi ai documenti digitali sostituendo la firma, vera e propria, presente sul documento cartaceo, ma anche la marca temporale, ossia il marchio per confermare e assodare che il documento è proprio lui e che sono stati fatti tutti i procedimenti necessari per la sua stessa conversione e conservazione al digitale.

A differenza solamente dell'archiviazione, che si limita e memorizzare un certo tipo di documento in un posto scelto preciso, la conservazione digitale ha anche la caratteristica di garante della qualità e dell'integrità del documento stesso, rendendo infallibile.

A chi rivolgersi per la conservazione digitale dei propri documenti

Per poter convertire in maniera efficace i propri documenti cartacei in digitale, e avviarne anche la conservazione, sarà necessario affidarsi a un team di esperti in grado di svolgere questo particolare lavoro: tra questi, troviamo Savino Solution (https://www.savinosolution.com/conservazione-digitale/) società accreditata AGID (Agenzia per l'Italia Digitale), e potranno gestire in maniera del tutto ufficiale e sicura il trattamento dei vostri documenti al fine di renderli ufficiali e digitali, secondo le norme stabilite dal governo.

Affidarsi a degli esperti come Savino Solution vi potrà permettere di accedere alla loro esperienza nelle tecnologie più innovative informatiche, digitalizzando interamente la vostra attività e impresa, adottando soluzioni assolutamente conformi al quadro normativo odierno.

In conclusione, affidarsi a degli esperti come Savino Solution potrà permettervi di digitalizzare e conservare i vostri documenti più importanti in maniera pratica e sicura, ma soprattutto a norma di legge. Per ulteriori informazioni e richiedere un preventivo, potrete consultare il loro sito ufficiale.

Share this post:

Recent Posts

Comments are closed.